Albinismo e ipovisione: strategie per l’integrazione

Logo del sito www.albinismo.eu      logo-pp-901x521

Sabato 19 maggio 2018, 09:00 – 13:00

 Università degli studi di Milano Bicocca
Edificio U7 – Via Bicocca degli Arcimboldi, 8 – Milano

Dal 18 al 19 maggio 2018 si terrà a Milano il 5º e ultimo Evento Nazionale sull’albinismo organizzato da Albinismo.eu e promosso dall’Associazione Pianeta Persona. L’evento si articola in due giornate:
Il 18 maggio è riservato all’incontro delle persone con albinismo e dei loro familiari;
il 19 maggio è riservato al 5° convengo dal titolo

“Albinismo e ipovisione: strategie per l’integrazione”

AIUTAMI A FARE DA SOLO! L’esortazione montessoriana guiderà lo svolgimento di questo quinto e ultimo evento che è stato organizzato sulla base delle necessità manifestate dai nostri iscritti e simpatizzanti rispondendo alle domande di un sondaggio da noi proposto tra luglio e ottobre del 2017.

Gli argomenti trattati sono quelli indicati nelle risposte del sondaggio. Per affrontarli abbiamo chiesto la collaborazione ai relatori più competenti che ci hanno dato la loro disponibilità a prestare la loro opera a titolo gratuito e per ciò li ringraziamo.

Tutti gli atti del convegno andranno ad arricchire il patrimoni di informazioni in tema di albinismo che è presente sul nostro sito a conclusione di un percorso lungo e faticoso che ha anche visto la nascita del progetto editoriale CHIARI PER NATURA.

Cos’è l’albinismo?

L’albinismo è un’anomalia genetica che si presenta con ipopigmentazione congenita che può interessare cute, capelli e occhi (albinismo oculocutaneo o OCA) oppure limitarsi principalmente agli occhi (albinismo oculare o OA). È caratterizzata da un difetto nella biosintesi e nella distribuzione della melanina che normalmente determina la pigmentazione visibile di cute, capelli e occhi. L’incidenza è di 1/20000 nati ma raggiunge 1/12000 fra gli afro-americani negli USA e in certe regioni come il Niger si aggira su 1/1000.

In quest’ultimo paese ma anche nel resto del continente Africano, gli albini sono discriminati a tal punto da essere in pericolo di vita. Sì in pericolo di vita, perché la credenza locale attribuisce agli organi degli albini, poteri magici di vario genere. Si veda l’articolo del giornalista Matteo Fraschini Koffi a questo link https://www.albinismo.eu//it/articolo.asp?id=1
Nel resto del mondo, la discriminazione sociale verso gli albini è pur sempre presente e segna indelebilmente la loro vita.

Per altre informazioni, https://www.albinismo.eu//it/rassegnastampa.asp dove si può visionare una rassegna stampa e radiotelevisiva sull’argomento.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.albinismo.eu

Chi siamo?

Albinismo.eu è un portale web fondato e gestito da volontari che da dieci anni opera per fornire un servizio di informazione e supporto sia psicologico che sociale alle persone albine e alle loro famiglie. Si preoccupa di sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi inerenti l’albinismo, organizzando eventi e convegni i cui atti vengono pubblicati integralmente.
Per il perseguimento dei propri obiettivi si avvale della collaborazione di professionisti seri e qualificati, strutture e presidi medico sanitari ed associazioni. Ampio spazio è dedicato allo scambio diretto di informazioni, idee e opinioni fra gli iscritti mediante il blog, i forum di discussione e i social network, per far si che quella che amiamo definire la “nostra comunità” sia sempre più ampia ed aperta a nuove iniziative. Un occhio di riguardo lo riserviamo all’accessibilità dei contenuti e alla qualità delle informazioni riportate, senza alcun banner pubblicitario. Non chiediamo e gestiamo denaro. Non intendiamo istituzionalizzarci perché convinti che per raggiungere i nostri modesti obiettivi sia sufficiente solo un po’ di tempo libero, buon senso, spirito di collaborazione, di ascolto, mediazione e tanta, tanta buona volontà.

È disponibile la brochure dell’evento
Banner del convegno.
Consulta il programma
Gli atti del Convegno saranno pubblicati nel sito www.albinismo.eu.
Dettagli sulla location
Collaboratori, sponsor e rassegna stampa

Nutrizione & Dintorni

Immagine del corso Nutrizione & Dintorni

Informazione, formazione e consapevolezza sono le parole chiave del corso, anzi per-corso, dal titolo “Nutrizione & Dintorni”, il cui obiettivo è quello di spiegare ai partecipanti nozioni di Scienza della Nutrizione in maniera semplice e chiara, sfatando luoghi comuni ed educando ad essere consumatori consapevoli, per la salute propria e del Pianeta.

SCIENZA
PSICOLOGIA
MERCATO E MARKETING
CREDENZE E ABITUDINI ALIMENTARI

Tutto ciò che è importante sapere sull’alimentazione.

Il programma si sviluppa in otto incontri della durata di due ore ciascuno, che si terranno a Cagliari in Via Isonzo 26 (Zona S. Avendrace), il mercoledì dalle 17.30 alle 19.30 nei giorni 4, 11, 18, e 25 ottorbe 2017, 8, 15, 22 e 29 novembre 2017.

Su richiesta si rilascia l’attestato di partecipazione.
La partecipazione è gratuita, ma per rientrare nei 100 posti disponibili è necessaria l’iscrizione mediante compilazione dell’apposito modulo inserito a fondo pagina.

​In concomitanza con lo svolgimento delle lezioni, in una sala attigua, saranno organizzati dei laboratori creativi per i bambini, figli degli iscritti al corso, di età compresa tra i 3 e gli 11 anni. In tal caso è previsto un contributo spese di € 5,00 a bambino e un numero minimo di almeno 6 partecipanti.


Corso di consapevolezza alimentare Nutrizione & Dintorni

Modulo d’iscrizione al corso Nutrizione & Dintorni

Disability Management: buone pratiche e prospettive future in Italia

logo-pp-901x521 logo-ibm-300x134

Venerdì 25 novembre 2016, 09:00 – 13:30

Aula Rogers, Scuola di Architettura – Politecnico di Milano
Via Ampère, 2 – Milano

L’Associazione Pianeta Persona e IBM Italia organizzano, con il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, della Regione Lombardia, del Comune di Milano, del Politecnico di Milano, del CALD (Coordinamento degli Atenei Lombardi per la Disabilità) e dell’Adapt (Associazione per gli Studi Internazionali e Comparati sul Diritto del Lavoro e le Relazioni Industriali), il primo Convegno Nazionale sul Disability Management in Italia, che si terrà a Milano il prossimo 25 novembre.

L’evento “Disability Management: buone pratiche e prospettive future in Italia” si propone come momento informativo e formativo, di confronto, di riflessione e di discussione sul Disability Management, un tema ancora poco conosciuto in Italia, a differenza di altri Paesi (come USA e Canada), dove si è diffuso a partire già dalla fine del secolo scorso.
L’obiettivo è, quindi, quello di mettere a fuoco i progetti che finora hanno avuto risultati positivi e concreti, in modo da implementarne di nuovi e creare le condizioni per l’impiego efficace delle persone con disabilità all’interno delle organizzazioni.

Interverranno studiosi di fama nazionale e internazionale, rappresentanti delle istituzioni, manager di grandi imprese, professionisti e operatori del terzo settore.

L’evento si articola in tre momenti:

  • la “Sessione Interventi”, in cui verranno approfonditi gli aspetti concettuali del Disability Management secondo differenti prospettive e ambiti disciplinari;
  • la “Tavola Rotonda”, dove saranno presentati e discussi problematiche specifiche, progetti, iniziative e casi concreti relativi al Disability Management;
  • la “Sessione Poster”, parallela alle altre due, nella quale le imprese, i singoli professionisti e i ricercatori potranno presentare i propri progetti in ambito Disability Management, creando così anche uno spazio di confronto diretto tra tutti i partecipanti.

Fino a lunedì 24 ottobre sarà possibile rispondere alla call for paper, per partecipare con i propri lavori alla “Sessione Poster“.

Il convegno sarà presentato e moderato dalla Dott.ssa Consuelo Battistelli (Diversity Engagement Partner for IBM Italia) e dalla Dott.ssa Veronica Mattana (psicologa del lavoro e ricercatrice indipendente), che è responsabile scientifico del convegno.

È previsto il rilascio di un attestato di partecipazione da richiedersi in fase di registrazione online. La partecipazione è gratuita e durante tutto il convegno sarà disponibile il servizio di interpretariato in LIS (Lingua Italiana dei Segni), curato da Jobmetoo.


È disponibile la brochure dell’evento

pieghevole-dm-2016_05.

Consulta il programma

Atti del Convegno

Call for Paper

Dettagli sulla Locatione

Patrocini, sponsor e rassegna stampa

Contatti


Agricoltura e Salute

Agricoltura e Salute

Villanovafranca – 22 maggio 2016 ore 10.30 – 12.30
Area Verde – Parco Archeologico “Su Mulinu”
l’Associazione di Promozione Sociale “Pianeta Persona”
in collaborazione con l’Associazione Culturale “Biddanoa”
In un suggestivo contesto naturalistico presenta il Convegno dal titolo
AGRICOLTURA E SALUTE

Argomenti trattati:

  • Evoluzione dell’agricoltura: dal metodo tradizionale al biologico e biodinamico
    Prof. Gianfranco Pisano
    Docente Istituto Tecnico Agrario “Duca degli Abruzzi” – Elmas e Istituto Professionale per l’Agricoltura – Senorbì
  • Agricoltura consapevole per una nutrizione migliore
    Dott.ssa Alessandra Caredda
    Biologo – Nutrizionista – Libero Professionista a Senorbì e Seui
  • Erbe officinali sarde
    Dott.ssa Marilena Zuddas
    Biologa – Erborista
  • La nostra esperienza nella conservazione e ridistribuzione delle biodiversità locali
    Dott.ssa Maria Itria Fancello
    Agronoma – Presidente Associazione Biodiversità Dorgali
  • Progetto integrato sulla Filiera Mandorlicola nella Sardegna Centrale
    Fabrizio Anedda Imprenditore
    Consigliere Regionale
  • Come la Regione Sardegna incentiva l’agricoltura biologica e biodinamica
    Agenzia LAORE